Skip to content →

Utilizzare lo strumento di cattura dello schermo in Windows 7

Una funzione molto pratica e semplice da utilizzare, contenuta in Windows 7 ( e nel suo predecessore Vista), è lo strumento di cattura, che permette di salvare l’intero schermo, una finestra o una selezione di schermo, in formato PNG, JPEG, GIF o HTML. Possiamo così ottenere delle immagini da inserire nei nostri lavori, nelle nostre presentazioni o da pubblicare sul web.

Le opzioni di questa applicazione contenuta in Windows non sono molte, ma abbiamo la possibilità di compiere tutte le operazioni essenziali, a vantaggio di una estrema facilità ed immediatezza d’ uso.

Esistono senza dubbio programmi cattura schermo (in inglese screenshot o screencapture) con molte funzionalità, soprattutto per gli utenti che facciano un uso costante della funzione di cattura immagini, mentre lo strumento di cattura integrato in Windows svolge egregiamente il suo compito con grande immediatezza.

Il programma si trova nella cartella Accessori, raggiungibile dal menù di avvio –> tutti i programmi –> accessori:  per renderlo facilmente accessibile la cosa migliore è creare un collegamento sul desktop, operazione con la quale il collegamento viene visualizzato con il nome di “Strumento di cattura”.

Il file del programma è contenuto nella directory windows/system32 e si chiama SnippingTool.

Eseguendo l’applicazione si ha a disposizione il menu con il quale scegliere il tipo di cattura tra formato libero, rettangolare, finestra e schermo intero.  Il menù delle opzioni presenta  alcune scelte sulle modalità di salvataggio e sul colore della penna per le eventuali note o correzioni da apportare all’immagine catturata.

Abbiamo a disposizione i fondamentali strumenti di editing: penna, evidenziatore e gomma.

Alla fine è possibile sia salvare il file nei formati già citati all’inizio di questo articolo, che inviarlo via mail come inclusione nel messaggio  o come allegato.

In sintesi si tratta di una applicazione semplice, immediata che può rivelarsi utile per alcune operazioni  da effettuare “al volo”.

Se questo non e’ sufficiente……

  • Per aprire lo Strumento di cattura, seleziona il pulsante Start , digita strumento di cattura e selezionalo tra i risultati della ricerca.
  • Per scegliere il tipo di cattura, seleziona Modalità (o nelle versioni precedenti di Windows, la freccia accanto a Nuovo) e quindi scegli Cattura formato liberoRettangolareFinestra o Cattura schermo intero. Quando crei catture in formato libero o rettangolari, usa il mouse per selezionare l’area che desideri acquisire.
  • Per creare un nuovo screenshot utilizzando la stessa modalità che è stata usata per ultima, seleziona Nuovo.
  • Usa i pulsanti Salva Copia nella parte superiore della cattura per salvarla o copiarla negli Appunti.



www.easytech360.it

➖➖➖➖➖➖➖➖➖➖➖➖➖➖➖
Sito web
👉 www.easytech360.it
➖➖➖➖➖➖➖➖➖➖➖➖➖➖➖
Canale Telegram
👉 t.me/easytech360
➖➖➖➖➖➖➖➖➖➖➖➖➖➖➖
Gruppo Telegram
👉 t.me/assistenza_easytech360
➖➖➖➖➖➖➖➖➖➖➖➖➖➖➖

cit: ” https://www.trovarisorse.it/utilizzare-lo-strumento-di-cattura-in-windows-7_post-1560.html#.XnPdfohKgdU “



Published in Notizie